oltrelavetta

vie d'arrampicata

Via delle Guide, Torre di Valgrande

 

                                                                                                TORRE  DI  VALGRANDE  M. 2715  PARETE SUD

 

DATA RIPETIZIONE: 16-7-2008

NOME VIA: Via delle Guide (M. De Toni e C. Pollazzon, 10-9-1941)

DIFFICOLTA’: VI/VI+ e un  tratto di VII

SVILUPPO: 220 m.

MATERIALE: Necessari nuts e friends, anche delle misure molto grandi (4 e 5 Camelot). Qualche chiodo per sicurezza.

TEMPO DI SALITA: 5,10 h.

CORDATA: Filippo Nardi- B. Salestrina

COMMENTO: Anche se di modesto sviluppo, si tratta di una via di notevole impegno psico-fisico. Si sale lungo un sistema continuo di fessure, con un’arrampicata dove le braccia allenate sono determinanti, unitamente ad una buona dose di tecnica specifica. A torto un po’dimenticata, meriterebbe senza dubbio di essere percorsa maggiormente, anche per il fatto che, in Dolomiti, non esistono molte salite di questa tipologia.

AVVICINAMENTO: Dal rif. Coldai si prende il sentiero Tivàn, seguendo poi l’accesso per la via normale alla Torre, raggiungendo la forcella sotto lo spigolo sud/est. Poi si traversa lungo una comodissima cengia (partenza della via Bellenzier), fino sotto la marcata ed evidente fessura  che incide la parete sud. Circa 1,50 h.

DISCESA: Si segue la via normale (tracce e numerosi ometti), raggiungendo poi il sentiero Tivàn e il rif. Coldai. Circa 2,20 h.

Written by beppe

July 26th, 2011 at 8:28 pm

Posted in