oltrelavetta

vie d'arrampicata

Stati d’ansia, Monte Brento

 

MONTE BRENTO

VALLE DEL SARCA

Data ripetizione: 4-5-2008
Via: “Stati d’Ansia”  (D.Filippi-A.Zanetti, 1994 )
Difficoltà: VI+/A1
Sviluppo: 600 mt
Tempo di salita: 8 h
Materiale: indispensabili nuts, friends, utili alcuni chiodi
Cordata: Filippo Nardi – Gabriele Gogna
Commento:Grande merito agli apritori che hanno chiodato una via così lunga e complessa, tuttavia non è il vione che ci si può aspettare guardando lo schizzo. Sicuramente molto impegnativa e continua, presenta sezioni forzate, roccia spesso scadente e chiodatura un po’ ambigua: a tratti ravvicinata, in altri molto distante. I tratti in artificiale sono ben protetti, con tasselli spesso difficili da moschettonare, per via di un anellino mobile molto sottile. Ambiente davvero impressionante.
Avvicinamento: dalle Placche Zebrate seguire la strada sterrata che conduce al’acquedotto superiore. Da qui per tracce di sentiero ed ometti sino all’attacco del colatoio della via degli Amici. “Stati d’Ansia” inizia poco più a sx, in corrispondenza di una fessura erbosa obliqua a sx. Visibili un chiodo ed uno spit nero (1,30 ore)
Discesa: in doppia , in parte lungo la via, in parte con calate fuori dall’asse della salita. (2 ore circa)

 

Written by admin

July 15th, 2011 at 2:04 pm

Posted in

Leave a Reply