oltrelavetta

vie d'arrampicata

Sole Nascente , Cima alle Coste

 

                                                                                                    CIMA  ALLE  COSTE

 

DATA RIPETIZIONE: 17-4-2010

VIA:  “Sole Nascente” ( E. Salvaterra-A.Leviti, 1980)

DIFFICOLTA’: VI+/A0

SVILUPPO: 600 m.

TEMPO DI SALITA: 7,15 h.

CORDATA: Filippo Nardi-Beppe Prati

COMMENTO: Via grandiosa e completa, dal carattere spiccatamente alpistico! Dopo una prima parte in placca (parte bassa), simile ad altre adiacenti, ma comunque mai scontata, nella parte alta diventa sostenuta, atletica e non sempre di facile individuazione. Bellissimi i due tiri che permettono il superamento, in diagonale verso sx, dei tetti a scala ben visibili anche dal fondovalle. La chiodatura è generalmente parca, quasi assente nella parte superiore. Sono presenti alcune soste. Durante la nostra ripetizone, abbiamo lasciato due chiodi, uno in sosta ed un altro per proteggere una placchetta grigia, nella fascia prima dei tetti. L’uscita (ultimi due tiri) risulta molto delicata, al limite del pericoloso: roccia friabile, alcuni blocchi ballerini e toppe erbose. Sicuramente da fare, dopo però aver superato altri banchi di prova simili in Valle.

AVVICINAMENTO: come per le altre vie della parte inferiore della parete. Si attacca lo zoccolo posto nella porzione sx dello Scudo, salendo per un diedrino fessurato e verticale (0,50 h. circa).

DISCESA: usciti nel bosco pianeggiante della sommità, dirigersi in leggera diagonale verso sx, sino ad incontrare una evidente forestale che va seguita verso sx. Si cammina per una decina di minuti (anche in leggera salita), sino ad incrociare il sentiero segnato che, proveniente da S. Giovanni al monte, conduce sino a Dro (1,45 h. circa).

Written by beppe

July 29th, 2011 at 7:36 pm

Posted in