oltrelavetta

vie d'arrampicata

Seconda stella a destra, Pala delle Lastiele

 SECONDA STELLA A DESTRA
                                                                                    PALA DELLE LASTIELE
DATA RIPETIZIONE:
NOME DELLA VIA: “Seconda stella a destra” (C.Melchiorri-A. Taddei, 12/2017)
DIFFICOLTA’: 7a (6a/A0 obbl.)
SVILUPPO: 200 m.
MATERIALE: La via è ben protetta a fix e chiodi, tuttavia può essere utile avere con sè alcuni friends (meglio misure medie).
TEMPO DI SALITA: 3 h.
CORDATA: Filippo Nardi – Beppe Prati
COMMENTO: Via bella ed interessante, che sale a dx e pressochè parallela, alla classica “Isola del Nagual”. Supera, già nel secondo tiro, un tratto fortemente strapiombante (dove si trovano le maggiori difficoltà della via) e, subito dopo, un bellissimo diedro atletico. Prosegue poi sino in cima con bei tiri sia in placca che in fessure-diedri.
AVVICINAMENTO: Come per la classica “Isola del Nagual. Si attacca una cinquantina di metri a dx (faccia alla parete). In posto piccola targhetta con nome. Circa 0,30 h dal parcheggio della Pescicoltura del Sarca.
DISCESA: Con tre doppie. La prima (30 m.) su due fix, si trova poco a sx  dell’ultima sosta, la seconda (50 m.) sempre su due fix, parte nei pressi di un albero posto in un diedro, la terza (50 m.) è su albero, in comune con una sosta de “L’Isola del Nagual” e conduce alla base.

Written by beppe

February 24th, 2019 at 1:59 pm

Posted in