oltrelavetta

vie d'arrampicata

Via dei Ferrovieri, Piz Ciavazes

 

                                                       PIZ  CIAVAZES  M. 2836   -  PARETE  SUD

 

NOME DELLA VIA: Via dei Ferrovieri (Loss- Bonvecchio, 1967)

DATA RIPETIZIONE: 12/6/2015

DIFFICOLTA’: VI +

SVILUPPO: 280 m.

MATERIALE: In via si trovano vecchi chiodi, vecchi cunei e alcuni cordoni. Portare una serie di nuts e friends. Chiodi non indispensabili.

CORDATA: Filippo Nardi -Silvia Piardi / Alessandro Arduini-Stefano Agnoli

COMMENTO: Bella via, ingiustamente poco ripetuta e quasi dimenticata. Ci sono tratti poco interessanti nella parte iniziale, ma poi inizia una serie di tiri di buon impegno che, con arrampiacata spesso atletica, conducono sino sull’altopiano sommitale. Roccia delicata ed erbosa nei primi tre tiri,  buona nella parte centrale (tranne nel diedro sotto al tetto), per finire ottima lungo le ultime tre lunghezze. Da riscoprire!

AVVICINAMENTO: Dal P.so Sella, per la via normale della Seconda torre del Sella ci si porta all’inizio della Cengia dei camosci. La via attacca sotto un evidente diedro di rocce friabili, dopo due profonde nicchie. Circa 0,50 h

DISCESA: Si traversa verso sx (labili tracce) per circa un centinaio di metri sino a reperire, sul ciglio della parete la prima delle calate in doppia, utilizzate anche per il rientro dalla via Vinatzer. Con tre doppie  e la via normale seguita in salita, si rienta al P.so Sella. Circa 1.30 h.

Written by filippo

September 19th, 2016 at 7:56 pm

Posted in