oltrelavetta

vie d'arrampicata

Via Abram-Schrott, Torre del Campidel

                               

 

                       

 

 

 

 

 

                                       

                                     

                                             TORRE  DEL CAMPIDEL  M. 2553  - PARETE NORD/OVEST

 

DATA RIPETIZIONE: 26/7/2007

NOME DELLA VIA: Via “Abram-Schrott” (E.Abram-S.Schrott, 8-9-1961)

DIFFICOLTA’: VII-/A2

SVILUPPO: 400 m.

TEMPO DI SALITA: 5.45 h.

MATERIALE: Portare una serie completa di friends (fino al 3 Camelot), una di nuts ed alcuni chiodi vari.

CORDATA: Filippo Nardi-Beppe Prati

COMMENTO: Via di notevole valore, lungo una linea decisamente logica e quasi sempre su roccia molto buona, tranne nel camino del sesto tiro, dove occorre prestare attenzione. In genere la via è chiodata in modo esiguo, ma si possono piazzare facilmente molte buone protezioni mobili. Nonostante queste caratteristiche, il poco avvicinamento e la discesa non troppo impegnativa, durante la nostra ripetizione, abbiamo avuto la sensazione che le ripetizioni non siano troppo frequenti. Peccato meriterebbe di essere riscoperta e maggiormente percorsa!

AVVICINAMENTO: Dal Passo Gardena salire il sentiero 666 che, dopo una breve salita, con lungo traverso verso sx (faccia alla montagna) conduce verso la Val Setus. Giunti sotto l’evidente spigolo della Torre Campidel, si risale il ghiaione, portandosi alla base della fessura d’attacco, posta circa una ventina di metri a dx del piede dello spigolo stesso. Circa 0,35 h.

DISCESA: Dalla vetta seguire con attenzione le poche tracce e gli ometti che procedono verso sud, arrivando sul ciglio della torre (lato massiccio Sella). Poco sotto si trova la prima doppia (corta, solo 10 mt) e subito dopo il successivo ancoraggio a spit. Da qui con una calata di 50 metri si giunge appena sotto ad una forcella (evidente). Si scende nel canalone nord, in parte a piedi in parte in doppia (ancoraggi sul posto) sino a giungere nei pressi dell’attacco (1,30 h)

Written by filippo

May 24th, 2020 at 2:51 pm

Posted in