oltrelavetta

vie d'arrampicata

Spigolo delle stelle, Quarta Torre del Sella

 

                                             

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                     QUARTA  TORRE  DEL  SELLA  M.2605  - PARETE N/O

 


DATA RIPETIZIONE: 15/8/2016

NOME DELLA VIA: “Spigolo delle stelle” (I.Rabanser-S.Michelazzi, 31/8/2009)

DIFFICOLTA’: VII

SVILUPPO: 310 m.

TEMPO DI SALITA: 5.20 h.

MATERIALE: Portarsi una serie di friends (un paio anche grandi), una di nuts ed alcuni chiodi assortiti. Oltre a cordini vari.

CORDATA: Filippo Nardi- Silvia Piardi

COMMENTO: La via di per sè risulta interessante e meritevole, ma, forse per le aspettative che ci eravamo costruiti leggendo i commenti sulla guida, alla fine non risulta così mirabolante. Dire che meriterebbe di diventare una classica è piuttosto esagerato..!  Presenta tratti di bella arrampicata, su roccia buona (ma non sempre..) ed occorre saper gestire parecchi metri senza protezioni. In genere, comunque, ci si riesce a proteggere quasi sempre con una certa facilità. Attenzione ai due passi di VII, nel superamento del sesto tiro: secchi e da proteggere; molto utili microfriends o nuts piccoli.

AVVICINAMENTO: Dal p.so Sella seguire il sentiero che conduce alla ferrata delle Mesules. Sotto al ghiaione posto alla base della Quarta Torre, lasciare la traccia di sentiero e, per ghiaie, raggiungere il punto più basso della torre stessa, in prossimità di un piccolo avancorpo. Circa 0,30 h

DISCESA: In corda doppia sul versante opposto. Ben visibile il primo ancoraggio. Una lunga serie di calate, ben attrezzate, depositano sul ghiaione alla base. Preferibili calate corte. Circa 1,15 h.

Written by filippo

May 3rd, 2020 at 4:28 pm

Posted in