oltrelavetta

vie d'arrampicata

Via della Principessa, Torre Lisa

 

 

TORRE LISA  N.Q.   Parete Nord-est 

 

DATA RIPETIZIONE: 1-8-2007
NOME VIA:  Via della Principessa (I. Rabanser-S.Comploi, 2-8-1998)
DIFFICOLTA’: V+, VI
SVILUPPO: 240 m.
TEMPO DI SALITA: 3 h
CORDATA: Filippo Nardi – Beppe Prati
COMMENTO: Salita non troppo lunga ma molto interessante e di elevato impegno tecnico-psicologico. Belli i tiri inferiori su placche grigie ed un diedro leggermente strapiombante. Più delicati, per la roccia friabile, gialla e spesso da controllare, i due tiri in traverso ( “Tomahawak”) . Chiodatura parca in genere; un paio di spit proteggono bene il traverso tra i gialli che, comunque, richiede una certa attenzione. Utili alcuni friends.
AVVICINAMENTO: Dal Rif. Demetz presso la f.lla del Sassolungo, si segue in discesa il sentiero per il Rif. Vicenza; dopo il primo tratto la torre appare nitidamente sulla sx. Per ghiaie si risale in breve all’attacco, posto presso lo zoccolo inclinato, a dx di un canale che delimita la parete a sx (0,30 h.)
DISCESA: Percorrere brevemente la crestina verso S/W , sino ad un intaglio; poi per cengia delicata ad una successiva spalla rocciosa. Proseguire verso un canale detritico che, seguito verso Est, porta nella conca dell’ex ghiacciaio di P.ta Grohmann e in breve alle ghiaie dello zoccolo d’attacco (1 h.)

Written by admin

July 15th, 2011 at 1:47 pm

Posted in

Leave a Reply