oltrelavetta

vie d'arrampicata

Via Carpe Diem, Pitl Ciampanil de Val

 

Carpe Diem

  

                                            PITL  CIAMPANIL  DE  VAL  M. – PARETE SUD

 

 

DATA RIPETIZIONE: 8/7/2018

NOME DELLA VIA:  Via “Carpe Diem” (I.Rabanser-A.Senoner, 27/10/2001)

DIFFICOLTA’:VII/A0

SVILUPPO: 180 m.

MATERIALE: Portare una serie completa di friends e alcuni nuts.

TEMPO DI SALITA: 3,20 h.

CORDATA: Filippo Nardi-Beppe Prati

COMMENTO: Via breve, ma intensa come una schioppettata! Nonostante il bel lavoro di sis temazione di Ivo, che ha provveduto a mettere fittoni resinati alle soste, chiodi nuovi sui tiri e ripulito alcuni tratti da massi instabili o precari, resta una salita da affrontare con una buona esperienza su terreno delicato e, a tratti, friabile. In certi tiri, la roccia non è certo delle migliori e, saper valutare con attenzione come muoversi, aiuta certamente molto. Restano comunque utili friends e nuts, nonostante siano presenti solidi chiodi e cordoni in clessidra.

AVVICINAMENTO: Dal parcheggio della Vallunga si sale per sentiero e tracce verso il Ciampanil de Val. Una volta raggiunta la sua base,  si attraversa l’evidente canalone verso dx raggiungendo il punto più basso del Pitl Ciampanil de Val (nicchiona). Si prosegue per la rampa erbosa sempre verso dx (cordoni e corda fissa), raggiungendo l’attacco, posto presso uno spiazzo erboso sotto ad un diedrino (cordone). Visibili in alto i cordini ed un paio di chiodi di via. Circa 0,30 h.

DISCESA: In doppia lungo la via di salita

Written by filippo

October 5th, 2018 at 8:25 pm

Posted in