oltrelavetta

vie d'arrampicata

Classico è bello, Sass de Ciampac

Classico è bello-Ciampac

 

 

SASS  DE  CIAMPAC  M. 2672 (CIMA OCCID.) -  PARETE  SUD

 

DATA  RIPETIZIONE: 2-9-2006
NOME VIA: “Classico è bello!” (R.Rossin-C.Festi-C.Sarti, estate 1990)
DIFFICOLTA’: VI+ / A1
SVILUPPO: 600 m.
TEMPO DI SALITA: 7 h
CORDATA: Filippo Nardi – Beppe Lupezza
MATERIALE: Indispensabili nuts, friends , qualche chiodo.
CCOMMENTO: Salita entusiasmante e di elevato impegno complessivo. Regge senza dubbio il confronto con vie dolomitiche ben più celebrate e non si comprende il motivo per cui non abbia ricevuto più ampi consensi e ripetizioni. La roccia è globalmente buona, ottima in alcune lunghezze. La chiodatura , tranne le soste, tutte ben attrezzate, risulta piuttosto esigua e sono molto utili friends e nuts di dimensioni medie. Senz’altro da ripetere!
AVVICINAMENTO: come quello della via Solarium. Giunti sulla cengia, dove verso dx parte Solarium, proseguire verso sx per un centinaio di metri, passando sotto un enorme quinta rocciosa appoggiata alla parete. Su di uno spazio erboso con un ch. inizia la via (sulla verticale di due ben visibili nicchie giallastre) (ore 1.20)
DISCESA: la stessa seguita per “Solarium”

Written by admin

July 14th, 2011 at 9:04 pm

Posted in

Leave a Reply