oltrelavetta

vie d'arrampicata

Stenico-Pisoni, Torre del Lago

 

 

TORRE  DEL  LAGO  M. 2654  PARETE  SUD

DATA RIPETIZIONE: 30-9-2006
NOME VIA: “Stenico – Pisoni” (M. Stenico – L. Pisoni, 26/8/1943)
DIFICOLT’:: VI+ / A1/ A2
SVILUPPO: 450 m.
TEMPO DI SALITA: 7 h
CORDATA: Filippo Nardi – Beppe Prati- Gabriele Gogna
MATERIALE: Nuts, friends ed alcuni chiodi
COMMENTO: Salita assolutamente logica (sequenza di diedri e camini) e di notevole soddisfazione. Pur non offrendo difficoltà estreme, si presenta impegnativa e con un tratto, lungo il penultimo tiro, piuttosto delicato. Questi passi sono un poco “addomesticati” dalla presenza di un chiodo a lama con cordino blu. Roccia buona. Chiodatura abbastanza parca, ma tutta la via è ben proteggibile con nuts e friends.
AVVICINAMENTO: Dalla Capanna Alpina si sale il sentiero N° 20 al Rif. Scotoni, proseguendo fino al bel laghetto di Lagazuoi, proprio ai piedi del paretone S/O di C.Scotoni. Per tracce si sale tra mughi e massi, sino alla base dell’evidente Torre del Lago. L’attacco è al centro della parete Sud, presso un camino formato da una quinta rocciosa staccata (h.1,45)
DISCESA: Dalla vetta si traversa in direzione Nord, poi per ometti e tracce si scende sino all’orlo di un evidente camino. Con due doppie da 30 mt si raggiungono i ghiaioni sottostanti, dove tracce ed ometti conducono alla F.lla del Lago. Per sentiero (20 b) si scende il canalone verso Sud, si ripassa dal laghetto del Lagazuoi e, seguendo il sentiero percorso in salita, si ritorna alla Capanna Alpina.

Written by beppe

July 26th, 2011 at 8:41 pm

Posted in