oltrelavetta

vie d'arrampicata

Craxi bis crack, Croda di Re Laurino

 croda

 

CRODA DI  RE  LAURINO  M.2819   PARETE OVEST

 

DATA  RIPETIZIONE: 7-8-2006
NOME  VIA: “Craxi bis Crack” (R. Rossini-Lorenzi, 31-8-1986)
DIFFICOLTA’: VI+/ A1/A2
SVILUPPO: 400 m.
TEMPO  DI  SALITA: 6 h
CORDATA: Filippo Nardi – Mirko Veclani
MATERIALE: nuts, friends , utili anche i chiodi.
COMMENTO: Via molto bella che meriterebbe, senza dubbio, di essere maggiormente conosciuta ed apprezzata. E’ la classica salita che non ha nulla da invidiare a tante altre ben più celebrate! Percorre una sequenza di fessure e diedri, interrotta da un paio di strapiombi. Roccia quasi sempre buona, salvo nella placca gialla sotto lo strapiombo più marcato e lungo l’uscita. In via ci sono una trentina di chiodi; risultano molto utili friends medio grandi.
AVVICINAMENTO: Dal rif. Fronza (raggiungibile con impianto dalla strada che collega il passo di Costalunga con il passo Nigra) ci si dirige verso la base della bastionata, sulla verticale della grande colata nera, alla cui destra si delinea, netta, la fessura che da la direttiva alla via (1 ora)
DISCESA: per la ferrata che dal paaso Satner scende al rif. Fronza (1,20 h)

 

 

Written by admin

July 14th, 2011 at 8:53 pm

Posted in

Leave a Reply