oltrelavetta

vie d'arrampicata

Pilastro Fiume , Pelmo

 

PELMO  mt. 3168

DATA RIPETIZIONE : 23/24-8-2011

NOME VIA : ”Pilastro Fiume”  (P.Haag-G.Kroh-J.Schwarzwalder-G.Steiger, 6-7-8 Settembre 1968)

CORDATA : F.Nardi – G Prati – F. Milanesi

DIFFICOLTA’ : VI/VI+

SVILUPPO : 900 mt + 300 m. lungo la via Simon-Rossi per l’uscita

TEMPO : 14 h. ( un bivacco in parete)

MATERIALE : nuts e friends ed una serie di chiodi

COMMENTO : Via assolutamente grandiosa, dove si respira aria di vero alpinismo! Credo che, complessivamente, a torto, abbia poche ripetizioni. Personalmente ritengo di aver vissuto una splendida avventura, lungo una via assolutamente da riscoprire, che regge, senza ombra di dubbio, il confronto con altre ascensioni più note e celebrate, sulla vicina Civetta o Marmolada. Con una cordata a due, forse si può risparmiare tempo, ma non si tratta, ad ogni modo, di una via dove correre. La linea, salvo brevi punti (specialmente in alto), è molto logica e difficile da sbagliare. Occorre certamente un po’ di intuito e fiuto per scegliere i passaggi migliori, ma tutto è piuttosto evidente. A patto di avere una buona esperienza su questo tipo di salite! Pochi i chiodi trovati in parete: qualche rara sosta ed alcuni di passaggio, ma veramante ridotti al minimo. Ci si protegge comunque bene con friends e nuts vari. Usati tre chiodi (tolti). Da non perdere!

AVVICINAMENTO : dalla F.lla Staulanza prendere il sentiero per il Rif. Fiume, poi salire lungo la traccia verso dx (segni bianchi e rossi) per la F.lla di Val d’Arcia. Giunti presso la base della parete, si lascia il sentiero e ci si porta in breve all’attacco, posto sulla verticale dello spigolo evidente, presso due fessure parallele. Si sale per quella di destra (neve sino a stagione inoltrata, attenzione!). Circa 1,45 h.

 Tracciato della via

DISCESA : lungo la via normale di salita al Pelmo sino al Rifugio Venezia. Circa 2,3o h.

 

 

 

 

Written by beppe

October 19th, 2011 at 7:52 pm

Posted in