oltrelavetta

vie d'arrampicata

Diretta De Bortoli, Spallone s/e Sass de Mura (Parete Piatta)

 Parete Piatta- De Bortoli

                    

                            SPALLONE  SUD/EST  SASS DE MURA   (PARETE PIATTA) M.2381

 

DATA RIPETIZIONE : 14 – 10 – 2007

NOME VIA : “Diretta De Bortoli” (De Bortoli – Conz, 2-9-1973)

CORDATA : Filippo Nardi – Beppe Prati

DIFFICOLTA’ : VI+

SVILUPPO : 530 mt

TEMPO : 5 ore

MATERIALE : nuts e friends ed alcuni chiodi.

COMMENTO : Via alpinistica molto bella e remunerativa. Forse con un pò troppa enfasi, è stata definita, da alcune pubblicazioni,una delle più belle salite delle Dolomiti, tuttavia resta una salita da non perdere e di buon impegno. Roccia buona e chiodatura esigua. Si arrampica su placche verticali intervallate da fessure e diedri. Ambiente da favola!

AVVICINAMENTO : Dal bivacco Feltre-Bodo si scende brevemente per sentiero sino all’incrocio con quello che sale dalla Val Canzoi e si segue per poco il n°801 per il Rif. Boz. Lo si abbandona, risalendo vaghe tracce sino al vicino Pian del re, sotto la parete.  Si risale il ghiaione mirando ad un evidente diedro che si trova sotto la verticale della cima, raggiungibile arrampicando lungo qualche saltino di roccia, da x verso sx.  Qui inizia la via (o,45 h.)

 

DISCESA : Raggiunta la sommità per tracce ed ometti seguire la cresta in direzione N/O arrivando rapidamente alla “Finestra”, un caratteristico buco nella roccia, sotto lo spigolo S/E del Sass de Mura. Scendere a dx ( faccia  al Sass) lungo la banca Est in leggera discesa e per tracce via via più evidenti raggiungere la cresta N/E. In breve alla forcella Cimonega. Da qui si può tornare al bivacco Feltre per sentiero (ore 1,15 dalla cima) oppure scendere al sottostante Pian del Re ( ore 1,10 dalla Cima) e poi in Val Canzoi. Sino all’auto circa 3,15 h.

 

 

 

 

Written by admin

July 14th, 2011 at 8:46 pm

Posted in

Leave a Reply