oltrelavetta

vie d'arrampicata

Etica R!esistente, P.zzo Uccello

Etica R!esistente

                                              PIZZO  D’ UCCELLO  M. 1789  – PARETE  NORD

 

DATA RIPETIZIONE: 14-5-2011

NOME VIA: “Etica R!esistente” (…..)

DIFFICOLTA’: VII-

SVILUPPO: 800 m. circa

MATERIALE: Portarsi una serie di nuts e friends, raddoppiando le misure 1-2-3- camelot. Una bella scelta di chiodi (8-10) e numerosi cordini.

TEMPO DI SALITA: 10,40 h.

CORDATA: Filippo Nardi-Beppe Prati

COMMENTO: Via bellissima e molto ardita! Supera con bella dirittura placche e risalti del settore a dx della via “Biagi-Nerli”, forzando poi direttamente (sul lato destro) il tetto a L rovescia, ben visibile anche da lontano. Questo tiro, in fessura strapiombante prima e camino poi, è stupendo! Noi abbiamo fatto la seconda ripetizione, avvalendoci di una fotografia della parte (con tracciato in rosso) e la relazione scritta dagli apritori. E’ ben fatta, ma spesso, poichè la via si presenta praticamente schiodata (3 chiodi in posto), non è semplice individuare il giusto percorso. La roccia è quasi sempre molto buona; l’erba disturba a tratti l’arrampicata, come lungo il tiro precedente il tetto sopra descritto, dove la progressione risulta piuttosto delicata. Secondo noi è una salita grandiosa, destinata a lasciare un bel segno nella storia dell’alpinismo sulle Apuane. Vivissimi complimenti ai primi salitori!

AVVICINAMENTO: Ci si porta sotta la parete con il consueto avvicinamento, come per tutte le vie della Nord. Circa 1, 40 h. Noi abbiamo poi salito i primi 5 tiri della Biagi-Nerli, sino al ripiano ghiaioso. Da qui, si sale il canale-colatoio che sale in diagonale verso dx (faccia a valle) della via della fessura, per circa 50 m., sino ad un chiodo. Qui inizia Etica R!esistente.

DISCESA: Con il classico rientro dal P.zo Ucello, sino al rif. Donegani. Circa 1,30/45 h.

 

Written by beppe

July 23rd, 2011 at 12:21 pm

Posted in